SEGUICI SU


SCARICA
L'APP UFFICIALE





Altri eventi ...

FEBBRAIO AL TEATRO SOCIALE DI CAMOGLI

Riaperto lo scorso dicembre dopo importanti interventi di restauro, il Teatro Sociale oggi ritornato al suo antico splendore, offre a Camogli per il suo San Valentino rappresentazioni uniche che incanteranno e conquisteranno. www.teatrosocialecamogli.it

Sabato 4 febbraio 2017 “SCENDE Giù PER TOLEDO”
Venerdì 10 e sabato 11 febbraio 2017 “INNAMORATI OPERA ROCK”
Mercoledì 15 febbraio “GOVI A MODO NOSTRO”.
Sabato 18 febbraio “UTO UGHI IN CONCERTO”.
Domenica 19 febbraio “L’ AMORE è INCANTO”.

Al termine si potrà raggiungere, previa prenotazione, i ristoranti di San Valentino a Camogli per il più romantico dopo teatro.


Foyer del Teatro Sociale di Camogli
Da sabato 11 a domenica 26 febbraio 2017
“AMORE A PRIMA SVISTA” Mostra Artistica di Skiaffino

In mostra una ventina di opere grafiche e di scritti di Skiaffino sul tema dell'amore, visto attraverso le lenti di una sottile ironia e raccontato in tutte le sue sfaccettature. Sarà l’occasione per compiere un viaggio tra vignette, cartoons, aforismi, testi arguti di Gualtiero Schiaffino; il tutto nel segno dei cuori rossi che hanno contraddistinto, sempre con il gusto divertito dell’umorista, molte creazioni dell’autore, apparse nel corso della quarantennale carriera sui maggiori periodici italiani e poi raccolte in volume. 

Visitabile in orari di biglietteria:
Lunedì, mercoledì, venerdì h 11-12,30;
Sabato 15,30-17,30;
Spettacoli pomeridiani h 14,30-16; spettacoli serali h 19 -20,30.



TAZZINAMANIA
Alla “Casa dell’ ASCOT” sul lungomare, sabato 11 e domenica 12 si potrà proseguire la collezione delle originali tazzine da caffè personalizzate con le immagini dei vari “San Valentino” di Camogli anche con quelle degli anni passati. Un bellissimo regalo che le coppie innamorate potranno farsi per ricordare il loro San Valentino trascorso a Camogli.

COLLEZIONISTI INCONTRIAMOCI!!!
Sabato 11 e domenica 12 febbraio attesissimo il punto d’incontro per i collezionisti dei Piatti collezione di San Valentino a Camogli, unica opportunità all’anno per integrare la propria collezione di quei pezzi che mancano. Alcuni ormai sono introvabili, salvo un provvidenziale scambio con chi ne avesse due, ma questo solo in occasione di San Valentino a Camogli… alla “Casa dell’ASCOT” sul lungomare.
 

CUORI & NODI D’AMORE A CAMOGLI
Alla Casa dell’ASCOT” sul lungomare ritirate sabato 11, domenica 12 e martedì 14 febbraio ritirate il “vostro” cuore sul quale scrivere i nomi di “voi due” e annodarli alla rete sul molo del porticciolo, È’ un gioco per tornare  a Camogli e vedere se il vostro nodo c’è ancora, se resiste alle intemperie del mare, se la vostra storia continua…
 

MINI CROCIERA DI SAN VALENTINO A CAMOGLI
Mini crociera di San Valentino alla volta di Punta Chiappa e San Fruttuoso di Camogli.
Presentandosi all’imbarcadero nel porticciolo di Camogli con il cuore rosso che avrete ritirato alla “Casa dell’Ascot” ogni coppia eccezionalmente pagherà l'equivalente del biglietto di sola andata pari al valore di 18 euro anziché 26 euro per San Fruttuoso e  12  euro anziché 20 euro per Punta Chiappa. Info www.golfoparadiso.it Tel. ‪0175 772091,pagina fb golfoparadisosnc.
 

L’isola che non c’è: INVITO ALL’ABBAZIA DI SAN FRUTTUOSO
L’isola che non c’è: nel cuore del Promontorio, tra Camogli e Portofino, è incastonata l’antica Abbazia di San Fruttuoso. Un luogo magico immerso nella natura, restaurato dal FAI-Fondo Ambiente Italiano, raggiungibile soltanto via mare o a piedi. Dal 6 al 14 febbraio tutte le coppie visiteranno il Museo pagando un solo biglietto. Il 14 febbraio alle 13 per tutte le coppie speciale Visita con il Direttore inclusa nel biglietto d'ingresso.

Info telefono: 0185 772703.  info: fai.sanfruttuoso@fondoambiente.it
 

Al “PASSO DEL BACIO” con l’Ente Parco di Portofino.
Domenica 12 febbraio passeggiata con le guide del Parco di Portofino, lungo il sentiero che da San Rocco di Camogli arriva al Passo del Bacio per proseguire sino a San Fruttuoso. La località è a strapiombo e si affaccia tra le rocce a picco sul mare, emozionante ma da percorrere con molta attenzione.

Una curiosità sul nome “Passo del Bacio”: Una leggenda narra che un ragazzo e ed una ragazza si erano innamorati, ma quel loro tenero amore era così avversato dai parenti che i due giovani avevano preferito morire che separarsi. Giunti sul burrone, si erano baciati e si erano lanciati insieme nel vuoto e da quel giorno questa storia, che sembra una versione locale di Romeo e Giulietta, ha fornito il nome al luogo. Info: sito web del Parco. Info: www.parcoportofino.it - labter@parcoportofino.it